Ricerca Medico
Albo Online

Coronavirus

16 Marzo 2020

L’ordine comunica che, a seguito di segnalazione della polizia di stato, compartimento polizia postale, e stata emanata dal C.N.A.I.P.I.C (Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche) una nota di allertamento circa alcune nuove minacce informatiche che sfruttano la tematica del Coronavirus.

In particolare sono stati segnalati due malware diffusi via email attraverso campagne massive di spam che potrebbero interessare anche le caselle di  posta istituzionali inducendo in errore gli operatori.

Nel dettaglio:

 – Il primo malware assume la forma di un file nominato CoronaVirusSafetyMeasures.pdf che viene allegato alle email spam; l’estensione è soltanto in apparenza .pdf, trattasi infatti di un file eseguibile .exe che avvia il download di contenuti spazzatura.

 – Il secondo malware assume la forma di un file con allegato .doc in cui sono esposte alcune precauzioni per evitare il contagio a firma di tale Dr.ssa Penelope Marchetti dell’OMS.

Si consiglia quindi di utilizzare estreme cautele sull’utilizzo delle caselle di posta elettronica, soprattutto quelle istituzionali, evitando in caso di email sospette di cliccare sui link contenuti e di non aprire allegati anche se hanno l’aspetto di file, ad esempio Word e Pdf, apparentemente legittimi.