Ricerca Medico
Albo Online

Corsi FAD

19 Maggio 2020

Corso attivo dal 10/05/2020 al 31/12/2020

CORSO FAD – CREDITI ECM 8.90

Link di accesso: https://ordinemedicipa.oltrefad.it
Provider Standard Nazionale
Ordine dei Medici di Palermo n. 1224
Id evento 296161 – Gratuito.
Accreditato per tutte le professioni sanitarie.
Durata del Corso dal 10/05/2020 al 31/12/2020
CREDITI: 8.90

Segreteria Organizzativa
Fondazione dell’Ordine dei Medici Chirurghi
e degli Odontoiatri di Catania
Tel. 3474037119
Email: ecmfad@ordinemedct.it

Il burnout è una sindrome psichica che ha come esito un disadattamento dove prevalgono la “chiusura ed il distacco”, una risposta non funzionale e adattiva allo stress e un esaurimento delle risorse del soggetto. La sindrome psicologica del burnout, da molti anni è oggetto di ricerca nell’ambito delle professioni d’aiuto. Molte sono le ricerche che hanno indagato i possibili fattori di rischio e i loro effetti sulla qualità del lavoro e della vita personale in professioni che implicano un costante contatto con utenti che si trovano in situazioni di sofferenza fisica e psicologica.

La dichiarazione dello stato di pandemia da Corona virus disease (Covid-19) dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha  declinato in una misura che interessa prevalentemente le politiche sanitarie e l’intero sistema di cure, un mutamento radicale di prospettiva che richiede una ri-considerazione del tema del burn out. La comunità scientifica e medica italiana, ad oggi, risultando l’Italia uno dei paesi maggiormente colpiti dal virus Sars-Cov2, si troverà certamente impegnata sul tema della sindrome del Burnout.

Tra le categorie professionali gli operatori sanitari, in particolare, vengono identificati come gruppo di lavoratori a maggior rischio di esposizione al virus, con la conseguenza di una richiesta crescente di impegno e di compiti in prima linea, senza che si possa ancora determinare l’evoluzione del fenomeno. In particolare il ruolo degli operatori sanitari comporta un crescente sovraccarico operativo ed emotivo che incide profondamente sulla relazione sia con i pazienti che con i propri familiari.

Il personale sanitario in questa situazione di emergenza è esposto a una serie molteplice di fattori di rischio, sia specifici, correlati alla cura del paziente contagiato, sia più generali e dipendenti dai cambiamenti in seno all’organizzazione della sicurezza.

Il fenomeno/sindrome del Burnout, che in questa difficile fase più specificatamente interessa le categorie professionali dei medici e degli infermieri, con il prolungarsi nel tempo dell’emergenza sanitaria può acuirsi e cronicizzarsi, a causa dell’aumento delle pressioni sociali esercitate costantemente anche sul versante mediatico oltre che sul luogo di lavoro, con l’esaurimento delle risorse psicologiche e l’indebolimento della tenuta del profilo professionale.  

Nella presente proposta di aggiornamento rivolta ai professionisti della sanità, con riferimento particolare ai medici, vengono identificati, a più livelli (conoscenza, consapevolezza e orientamento metodologico), gli aspetti fondamentali del sistema sanitario per la gestione dello stress e del malessere crescente legato all’emergenza.

Attraverso il corso si vogliono proporre delle indicazioni utili all’attivazione, a livello individuale, all’interno del team di lavoro, nella relazione con i propri familiari, di strumenti operativi per una ricognizione costante delle risorse personali e di sistema in considerazione di questa fase critica per la professione medica e sanitaria in generale. Questo intervento di aggiornamento professionale mira ad una maggiore autoconsapevolezza nei soggetti interessati dai rischi psicologici legati al lavoro all’interno delle aree di emergenza/urgenza, oltre che delle possibili strategie di coping da adottare per farvi fronte. Contrastare in via preventiva il fenomeno del burn out consente di incrementare la qualità della vita lavorativa, fornendo agli operatori le competenze e gli strumenti necessari per affrontare nella maniera più efficace le attività lavorative quotidiane.

Prof. Carlo Baiamonte e Dott. Girolamo Di Giovanni

 
Programma del corso:

– IL BURNOUT NELLE PROFESSIONI SANITARIE. STRATEGIE DI PREVENZIONE E PROMOZIONE DELL BENESSERE
– BURNOUT ASPETTI TEORICI E MODELLI
– BURNOUT E STRESS. GENESI, MODELLI E ANALISI DEL FENOMENO
– BURN-OUT E OPERATORI D’AIUTO: STRATEGIE PER MIGLIORARE LA QUALITA’ DEL LAVORO SANITARIO NEI SISTEMI DI EMERGENZA. IL CASO COVID-19
– ALCUNE TECNICHE DI CONTRASTO ALLO STRESS. CONSIGLI PRATICI E ANALISI CRITICA DEI MODELLI
– STRATEGIE PER MIGLIORARE L’AUTOCONSAPEVOLEZZA NELLA PROFESSIONE SANITARIA IN AREA DI EMERGENZA
– VIVERE UNA PANDEMIA. INDIVIDUO E SOCIETA’: LE CONSEGUENZE PSICOLOGICHE INDIVIDUALI E COLLETTIVE DI UN EVENTO (QUASI) SCONOSCIUTO. PARTE 1
– VIVERE UNA PANDEMIA. INDIVIDUO E SOCIETA’: LE CONSEGUENZE PSICOLOGICHE INDIVIDUALI E COLLETTIVE DI UN EVENTO (QUASI) SCONOSCIUTO. PARTE 2


Scarica Locandina

Posted in Corsi FAD